it | fr | en | de |
Login

La certificazione

Certificazioni una prova di qualità

Le certificazioni, soprattutto nel campo della produzione alimentare, servono a dare maggiori garanzie ai consumatori.

Per noi, però, non sono solo questo: da sempre la Società Agricola Trevi il Frantoio ha ricercato le certificazioni come conferma della perizia e della bontà del proprio lavoro. Sapere che il nostro metodo produttivo è certificato da terzi è una sicurezza anche per noi; senza contare il fatto che i disciplinari delle certificazioni si aggiornano negli anni e quindi sono una costante occasione di miglioramento.

 

Qualità della produzione certificata: ISO 9001

La nostra prima certificazione ufficiale risale al 1994 e siamo stati il primo frantoio al mondo a riceverla. Quando ancora quasi nessuno conosceva gli standard internazionali e tantomeno l’importanza del loro riconoscimento, noi abbiamo ottenuto la certificazione di qualità UNI EN ISO 9002. Negli anni è stata aggiornata fino all’attuale UNI EN ISO 9001:2000 (2008), e rappresenta il riferimento a livello mondiale per il sistema di gestione della qualità (SGQ) delle organizzazioni di ogni dimensione e settore produttivo.

Per rispettare i requisiti generali, l’organizzazione deve identificare tutti i processi necessari per il sistema di gestione; stabilirne sequenze e interazioni; definire criteri, metodi e risorse per assicurare il funzionamento e il controllo dei processi che vanno poi monitorati, misurati e analizzati. Deve inoltre attuare tutte le azioni per conseguire i risultati pianificati e il continuo miglioramento dei processi.

 

Provenienza certificata: D.O.P. Umbria Colli Assisi – Spoleto

Siamo estremamente orgogliosi dell’altra nostra certificazione: il Certificato di Conformità D.O.P Umbria Colli Assisi – Spoleto per l’etichetta Olio Trevi. L’Umbria è l’unica regione che ha ottenuto dall’Unione Europea la Denominazione di Origine Protetta per tutto il suo territorio. Quindi, per distinguere le tipicità delle varie aree, ha creato 5 diverse sottozone.

Il nostro Olio Trevi, nella stagione olearia 1998-99 è stato il primo olio della regione a ottenere il riconoscimento D.O.P.